Cultura e SocietàNews

Torna Pulse, l’evento che unisce le arti creando una connessione tra pubblico ed artisti

Presso il Cortile di Palazzo Ciolina, Corso Vittorio Emanuele 102, giovedì 11 luglio 2024, si terrà il terzo capitolo di Pulse che avrà inizio alle 17.00 e terminerà alle 24.00
Ben tredici i progetti coinvolti per questo appuntamento con che vedrà protagonisti Gina, Liede, Lingue, Metonimia, Nö Öne, Phonez & Arche, Simest, Sound Clinique e Skitterz con i loro live set e Giotto, Mattia Ferella, Nicolò Golia e Justine Taillard con le loro performance di live painting, installazioni e mostre d’arte.
PULSE, oltre ad essere un progetto creativo ed uno spazio itinerante che ha l’obiettivo di coinvolgere artisti in esibizioni e performance collettive in spazi non convenzionali, da poco è anche ufficialmente diventato un’Associazione Culturale; per questo motivo durante l’evento sarà possibile sostenere il progetto sottoscrivendo la tessera soci.

Nato da un’idea del 70200 Collective Studio, società aquilana chi si occupa d’immagine e comunicazione specializzata nel settore dei grandi eventi, e da Lingue, band attiva sul territorio nazionale dal 2017, ha l’obiettivo di proporre un format in cui sia possibile miscelare le differenti performance artistiche, dalla musica al disegno, dalla poesia alla recitazione, dalla pittura alla danza, proponendo eventi itineranti in luoghi simbolo della cultura. Partner del progetto sono la Haine e lo studio Visive.
Nel corso della giornata ci sarà possibilità di consumare bevande e vivande grazie al supporto di Bottiglieria Lo Zio, Disorder Public House ed Il Vermuttino presenti con i loro stand all’interno del cortile del meraviglioso palazzo.

 

49448

Abruzzo Sera è anche su Whatsapp. Clicca qui per iscriverti al nostro canale ed essere sempre aggiornato.

Video 7x3 compresso 1 2

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati