CronacaNews

Scontro a fuoco al Centro commerciale di Roma Est: panico tra gli avventori

Scene di panico questa mattina intorno alle 10 al Centro commerciale di Roma Est, molto frequentato dai cittadini abruzzesi: una rapina in una gioielleria al secondo piano del complesso dove sono raggruppate decine di attività è degenerata in una sparatoria tra due malviventi e un vigilante. La Polizia, allertata da commessi e clienti presenti in quel momento, è prontamente intervenuta, ma i due ladri erano già riusciti a fuggire in auto, dove con ogni probabilità c’era un complice ad attenderli.

Secondo le prime notizie, non ci sarebbero feriti, ma solo tanta paura, soprattutto per le persone che stazionavano nelle attività commerciali presenti al secondo piano. Il Centro commerciale, con molti avventori per l’inizio dei saldi estivi, è tornato alla normalità in tarda mattinata.

Una famiglia teramana, presente sul posto, racconta così quelle fasi convulse: “Non abbiamo subito capito cosa stesse avvenendo, eravamo un po’ distanti dal luogo della rapina. Ma poi, le reazioni concitate intorno a noi ci hanno messo in allarme e nostra figlia (di 6 anni) si è impaurita parecchio. Ci siamo sentiti rassicurati solo quando abbiamo visto gli agenti della Polizia”.

Intanto in zona, due elicotteri della Polizia stanno supportando le pattuglie a terra alla ricerca dei ladri in fuga.

Abruzzo Sera è anche su Whatsapp. Clicca qui per iscriverti al nostro canale ed essere sempre aggiornato.

Video 7x3 compresso 1 2

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati